Umano e digitale

Umano & Digitale

 Il punto di partenza:

l’intensità e la rapidità del cambiamento tecnologico e culturale a cui stiamo assistendo e che non ha paragoni con nessun’altra fase storica nel mondo del lavoro.

BeOn si rende protagonista di questa rivoluzione nel suo ruolo di mediatore culturalea cavallo fra due culture - quella umana e quella digitale - che sempre di più cercano un punto di incontro sul posto di lavoro.

Una mediazione che avviene su due livelli: quello del metodo e quello dei contenuti dello sviluppo manageriale e che, nella nostra esperienza, ha trovato la perfetta armonizzazione in una integrazione completa tra gli strumenti digitali e le competenze umane.

Per questo oggi proponiamo ai nostri clienti programmi di sviluppo in modalità blended, basati su un concept chiaro: valorizzare l’agire digitale (agile, indipendente, veloce) integrato con il valore umano (approfondito, complesso, empatico) attraverso un’interazione con professionisti e consulenti capaci di guardare alla persona, ai suoi bisogni e alle potenzialità “face to face”.

Importanti per noi e per i nostri clienti sono i risultati ottenuti:

  • l’ottimizzazione della gestione coniugata con l’innovazione degli strumenti e delle pratiche utilizzati;

  • il conseguente abbassamento dei costi anche nel caso di grandi numeri di persone coinvolte, di molteplici obiettivi da raggiungere e di soluzioni da selezionare;
  • la conferma che in questa profonda trasformazione permane la validità della nostra missione: i risultati tangibili si possano raggiungere solo se si cura il patrimonio intangibile delle organizzazioni: le competenze, i valori e le motivazioni delle persone.
 

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza su questo sito. Nel proseguire nella sua consultazione, confermi di esserne consapevole e presti il tuo consenso a tal fine.